Di ragioni per vivere a Parma ce ne sono molte: il capoluogo ducale è quello che, usando un’espressione forse un po’ troppo abusata, viene definito una città a misura d’uomo. Tra le strade e i vicoli parmensi si nascondono tesori eccezionali che vale la pena di scoprire, mentre la popolazione del posto si dimostra accogliente e calorosa. Le famiglie con bambini trovano il proprio angolo di paradiso nel Parco Cittadella, che accoglie diversi spazi ideali per lo svago dei più piccoli. La giornata dell’arte e della creatività, invece, è un imperdibile appuntamento ideato per i più giovani, una manifestazione in occasione della quale si riuniscono gli studenti locali per mettere in mostra il proprio talento e il proprio spirito artistico.

Dove prendere casa a Parma

Viene spontaneo chiedersi, a questo punto, quali siano i migliori quartieri da prendere in considerazione nel caso in cui si sia interessati a prendere casa a Parma. C’è da tener presente che gli edifici a uso residenziale vanno concentrandosi sempre di più in direzione delle periferie, complice un cambio di atteggiamento da parte del settore edile che presta una crescente attenzione agli spazi verdi. Non va trascurata, inoltre, l’adozione di buone pratiche che hanno a che fare con l’efficientamento energetico.

Alla scoperta del centro città

Qualora non si abbiano problemi di budget e si sia disposti a investire anche cifre considerevoli per l’acquisto di una casa, si possono tenere d’occhio le proposte del centro cittadino, dove per altro non mancano le aree verdi in cui si ha la possibilità di passare il tempo libero. Basti pensare al Parco Ducale, per esempio, che nel cuore del capoluogo si presenta come la più suggestiva e affascinante delle location naturali. Si tratta di una vera oasi dal punto di vista botanico, con un ampio assortimento di essenze arboree e un laghetto molto accattivante. Vale la pena di soffermarsi ad ammirare, inoltre, il Tempietto di Arcadia e la Fontana del Trianon, due gioielli di architettura che si traducono in scorci magici.

L’attenzione all’ambiente

Si può facilmente intuire, dunque, che Parma presta una straordinaria attenzione alla dimensione ambientale, benché nel nord Italia non ci siano molte città più sviluppate sotto l’aspetto urbanistico. Nonostante ciò, la salute e il benessere della popolazione vanno messi in primo piano, proprio come la salubrità dell’aria. In un contesto caratterizzato da un livello di umidità piuttosto elevato, poi, si è lavorato nel corso degli ultimi anni in maniera consistente per ridimensionare il calore urbano che deriva dalle attività antropiche.

I posti da vedere

Il cuore pulsante di Parma è rappresentato da via Mazzini e da Strada della Repubblica, ma non vanno dimenticate altre importanti arterie come via Garibaldi, via Farini e via Cavour, che pullulano di attività commerciali con negozi di arredi, di alimentari e di abbigliamento. La vita notturna trova il proprio fulcro, invece, in via D’Azeglio, con l’isola pedonale che fino a notte inoltrata è ravvivata dai clienti dei ristoranti e dei bar.

Come trovare casa a Parma

Se questi consigli sono stati sufficienti per accogliere l’idea di trasferirsi nella città ducale, è arrivato il momento di scoprire le nuove costruzioni Parma per acquistare casa. A questo scopo ci si può avvalere degli innovativi servizi di Casa Smart, un’agenzia immobiliare che basa il proprio lavoro sulla constatazione che per vendere bene (e cioè in tempi rapidi) non si può fare a meno di una pubblicità efficace e mirata. La società dispone anche di un ufficio marketing con un professionista che si occupa di foto, di brochure e di tutto ciò che ha a che fare con la pubblicità.

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.