Il mercato delle armi replica (ASG) offre una vastissima scelta tra fucili di precisione e pistole. Per chi non è esperto di giochi ruoli, come il softair, per iniziare è sufficiente un’ASG di dimensioni ridotte a vantaggio di un peso contenuto e di una facile maneggevolezza. Alcuni giocatori alle prime armi sono più propensi all’acquisto di pistole in metallo e repliche costose in quanto più durevoli e resistenti a discapito però di una scarsa facilità d’uso. Per facilitare la scelta è necessario che un’arma abbia determinate caratteristiche e alcuni requisiti fondamentali.

Differenti tipologie di pistole

Il loro funzionamento può essere a gas o ad anidride carbonica. In quelle a gas, il serbatoio si trova all’interno del caricatore e consente di sparare circa 40 colpi a ogni ricarica. Nel secondo caso, quelle ad anidride carbonica, i contenitori sono usa e getta e vengono inseriti all’interno dell’arma. Poi ci sarebbero anche pistole elettriche, il cui funzionamento è quasi simile a quello dei fucili, che possono sparare colpi a raffica poiché dotate di caricatori da 100 colpi. Infine, troviamo anche pistole scarrellanti che sono identiche in tutto e per tutto a quelle vere.

Nel softair, le pistole vengono usate come armi di riserva oppure per fare “scena” (nello scontro urbano, spesso, alcuni giocatori  ne utilizzano due). La loro potenza, per legge, deve essere al di sotto del Joule, di conseguenza hanno quasi le stesse caratteristiche di un fucile se non fosse che sono più imprecise a causa della canna ridotta. Nel gioco urbano si rivelano più efficaci rispetto ai fucili poiché meno ingombranti, maneggevolissime e con una gittata minore. Il lato negativo riguarda il loro caricamento che viene eseguito con maggiore frequenza.

Pistole mitragliatrici

Sono ottime per i combattimenti urbani e anche per quelli boschivi, grazie alla raffica di colpi in grado di erogare. Non sono da meno rispetto a un fucile d’assalto di precisione. Ci sono diversi modelli in commercio ma sicuramente quello più conosciuto è l’UZI, rinomato in tutto il mondo: si tratta di un mitragliatore con le dimensioni di una pistola. E’ possibile averlo anche con calcio reclinabile molto utile in caso di appostamento.

Fucili d’assalto

Probabilmente si tratta del modello più diffuso tra i giocatori di softair ed è possibile scegliere i modelli più rinomati, come Colt, AK e MP in base ai propri gusti personali. Inoltre, è possibile personalizzarli con optional aggiuntivi, come il mirino, lanciagranate e via dicendo. Per fare queste modifiche conviene acquistare marche di elevata qualità costruttiva che consentono questo tipo di inserimenti. Spesso, è la stessa casa madre che illustra le specifiche tecniche e consiglia l’eventuale personalizzazione. I fucili utilizzati nel softair sono dotati di motorino elettrico e quasi tutti hanno il selettore per il colpo singolo o raffica. Grazie all’enorme versatilità, questi fucili d’assalto possono essere impiegati per la difesa, per l’appostamento e, chiaramente, per l’attacco. Possono essere utilizzati anche come mitragliatrici con l’aggiunta di un caricatore supplementare elettrico o come fucili da “cecchino” con silenziatore e ottica d’ingrandimento.

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.