Quando si apre uno studio legale c’è molto entusiasmo e fermento. Il giovane avvocato è speranzoso sul suo futuro e quindi vuole completare l’opera scegliendo un arredo funzionale, che si sposi con le sue idee e la sua voglia di fare. Rimanendo nel solo della tradizione molti avvocati preferiscono avere studi austeri, dove a dominare è il legno, ma non sono escluse nemmeno scelte più moderne, lineari, minimaliste. In fondo, ciò che conta alla fine è avere un ambiente pulito, ordinato, nel quale vivere la maggior parte delle ore della giornata, senza rimanere schiavi della confusione.

I giovani avvocati spesso decidono di comprare della mobilia usata, anche perché risparmiare in casi come questi è un imperativo. Negli Stati Uniti l’arredamento può essere noleggiato, in Italia il noleggio avviene solo per allestimenti e fiere e non in via definitiva. Tuttavia oggi grazie al mercato online si possono scegliere arredamenti non troppo costosi, riuscendo a mantenere una certa classe. Unendo la tradizione alla funzionalità. La cosa migliore da fare in questi casi, è scegliere tra i vari cataloghi che vengono recapitati nelle nostre case e confrontare con i prezzi esposti sul web. Grandi marche dell’arredamento low cost hanno una sezione dedicata all’ufficio. Naturalmente, se si prende l’arredamento a pezzi, si dovrà abbinarlo al meglio. Il pavimento conta e influenza la scelta, così come il colore delle pareti o la presenza di particolari infissi. All’interno di un vecchio edificio dall’aspetto classico ci si aspetta di trovare uno studio signorile, con legni pregiati. Ma ripeto: la scelta alla fine è personale. Uno studio moderno può trasmettere freddezza a taluni oppure essenzialità ad altri.

La scelta della scrivania
La scrivania o scrittoio o l’elemento più importante per lo studio legale. Serve uno spazio ampio per consultare i documenti, collocare il computer, la tastiera e i faldoni da consultare. Inoltre vi deve essere spazio per il cliente, per fare in modo che legga i documenti che gli porgiamo.

Questa sarà la vostra area di lavoro quotidiana. È importante che la vostra scrivania non sia solo spaziosa, ma anche funzionale. Avere una scrivania con un sacco di spazio in cima, ma poco spazio nei cassetti porterà solo a un ufficio ingombro e visivamente poco attraente. Dovrebbe essere presa in considerazione anche l’ altezza della scrivania rispetto alle sedie in ufficio. Inoltre, è necessario stabilire in anticipo se per il computer è necessaria una postazione laterale separata o se è sufficiente un’unica scrivania. La maggior parte degli avvocati tendono a utilizzare ogni centimetro di spazio disponibile nella scrivania, quindi anche solo un monitor a schermo piatto potrebbe occupare spazio. Scegliete monitor ultrapiatti.

La poltrona di lavoro dev’essere comoda, ergonomica. È il vostro trono: dovrebbe darvi una posizione di preminenza rispetto al cliente, che deve accomodarsi su una sedia di fronte a voi. Comoda, ma meno imponenti. Se avete una postazione angolare scegliete una poltrona a rotelle direzionale, possibilmente regolabile in altezza.

Per i clienti può essere utile anche un divanetto. Uno studio legale non sempre ha a che fare con un solo cliente, potrebbe presentarsi una intera famiglia. La comodità è essenziale per farsi apprezzare. Anche nella sala d’aspetto dovrebbe esserci un ambiente comodo, che consente ai clienti di rilassarsi e chiacchierare in libertà senza disturbare gli uffici dove si lavora.

Infine l’arredo di complemento: scaffalatura e librerie sono fondamentali per mettere codici, manuali, faldoni sui clienti e tutta la documentazione sulla propria attività che per molti casi ha il valore della legge e va conservata con cura. Infine, per rendere più funzionale l’insieme occorrono senz’altro i cestini della spazzatura, il portaombrello, l’appendiabiti, eventuali mobiletti per l’ingresso o il disimpegno, tutto alla stregua di un mix tra eleganza e funzionalità. Se naturalmente preferite una soluzione di design made in Italy, sia che abitate in Italia o in Svizzera, potete scegliere l’arredamento per grande studio legale di IVMOffice.

Share.

Leave A Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.